Rilassati

Rilassati, è la prima regola per vivere la gravidanza. Non so voi, ma quando ho saputo di essere incinta, dopo la gioia mi è venuta un po' di paura. Soprattutto di riuscire a superare i primi tre mesi. Quello che ho cercato di fare all'inizio e che cerco di fare anche adesso, è rimanere serena e rilassarmi. La mia ginecologa, la settimana scorsa mi ha sottoposto a una esercitazione di training autogeno di questo tipo. Ero stesa sul lettino e mi ha chiesto di chiudere gli occhi e di concentrarmi sul mio respiro. Poi sulle braccia, poi di nuovo sul respiro. Di nuovo concentrazione su una gamba, poi respiro, altra gamba e ancora respiro. Questo esercizio può durare un bel po' e sembra serva per concentrarsi sul rilassamento e aiuta a isolarsi dal mondo circostante. Alla fine dell'esercizio mi ha dato un paio di pizzicotti sulla mano e la mia reazione a quanto pare le ha fatto capire che non ero riuscita a rilassarmi al 100%. Devo allenarmi per bene. Se volete saperne di più chiedete al vostro medico, sono certa che saprà spiegarvi meglio di quanto ho fatto io. Comunque farsi prendere dall'ansia non aiuta, quindi rilassatevi! Online ho trovato qualche articolo e vi consiglio questo, se vi va di approfondire.

2 Responses

  1. COMPLIMENTI!!!!!!!Sito carinissimo e brava Lucia che, al contrario di tante mamme che si impigriscono e pensano solo alla loro esperienza, ci hai trasmesso una bellissima energia....Portala sempre con te...e sono sicura che renderà il Tuo Bimbo orgoglioso di averti come Mamma....!! Se posso un consiglio da Mamma....: Leggi se ancora non l'hai fatto....il libro "il linguaggio segreto dei neonati"...di Tracy Hogg...!..Stupendo...Leggendolo,..oltre a divertirmi.... mi ha aiutato moltissimo per tante cose che affrontavo da 0 a 12 mesi...(ps...ti accenno solo che ne ha scritto un altro anche x bimbi da 1 a 3 anni...ma lo vedrai in seguito ovviamente!!!!!!1) allora abBRACCI e Buona primagravidanza Mamma!! V@le .
    • Grazie Valentina! I tuoi complimenti mi fanno molto piacere :) Per ora sto leggendo i libri consigliati dalla mia ginecologa, che ho anche inserito su questo sito, finiti quelli non mancherò di leggere quello che mi hai indicato. Grazie ancora!

Commenta