Sesso in Gravidanza

Come molti futuri genitori, potresti avere domande sulla sicurezza del sesso in gravidanza, la comunicazione è la chiave per una relazione sessuale soddisfacente e sicura.

Si possono avere rapporti in gravidanza?

Il sesso in gravidanza è sicuro quando si ha una gravidanza normale, anche se si parla poco di questo argomento. Forse a causa dell’idea che non si associa la sessualità alla futura mamma.

Cosa si intende con gravidanza normale? Per normale è considerata la gravidanza a basso rischio di complicazioni, come ad esempio: l’aborto spontaneo o parto prematuro. 

Solo perché avere rapporti è sicuro, non significa naturalmente che vorrai averlo. Diverse future mamme scoprono che il loro desiderio sessuale cambia durante la gravidanza. Altre scoprono che il sesso diventa scomodo man mano che il pancione cresce.

Insieme al tuo partner dovreste comunicare riguardo alla vostra relazione sessuale. Trovando modi per soddisfare il vostro bisogno di intimità, come baciarsi, accarezzarsi e tenersi l’un l’altro.

Potrebbe essere necessario sperimentare diverse posizioni per trovare quelle più comode.

Potresti perdere il desiderio e la motivazione alla fine della gravidanza, non solo a causa delle dimensioni, ma anche a causa della preoccupazione per il parto imminente e per la voglia di diventare un nuovo genitore.

Preoccupazioni comuni

Il sesso può far male al mio bambino?

La risposta è no, Il tuo bambino non corre nessun rischio perché protetto dal sacco amniotico. Il pene “non entra in contatto con il feto durante il sesso”.

Il rapporto o l’orgasmo possono causare contrazioni o altre cose?

In caso di gravidanze a basso rischio, la risposta è no. Le contrazioni che potresti sentire durante e subito dopo l’orgasmo sono completamente diverse dalle contrazioni associate al travaglio. Tuttavia, dovresti verificare e parlarne con la tua ginecologa che saprà consigliarti il meglio.

E’ raccomandato però che tutte le donne smettano di fare sesso durante le ultime settimane di gravidanza, come precauzione, perché lo sperma contiene una sostanza che può stimolare le contrazioni.

È normale che il mio desiderio sessuale aumenti o diminuisca durante la gravidanza?

In realtà, entrambe queste possibilità sono del tutto normali. Molte donne incinte scoprono che sintomi come affaticamento, nausea, tensione dei seni e aumento del bisogno di andare in bagno rendono il sesso meno piacevole, specialmente durante il primo trimestre. Di solito, questi sintomi calano durante il secondo trimestre e alcune future mamme scoprono che il loro desiderio di sesso aumenta. E’ vero anche che spesso inizia a diminuire nuovamente durante il terzo trimestre .

È normale anche che il desiderio sessuale del tuo partner aumenti o diminuisca. Diversi si sentono ancora più vicini, e si godono i cambiamenti nei corpi della propria donna. Molti possono avere un calo del desiderio a causa dell’ansia di questi cambiamenti o per le preoccupazioni sulla salute del nascituro.

La comunicazione può essere di grande aiuto nell’affrontare questi problemi.